Cavallucci

alle noci

I Cavallucci alle noci nascono dall’unione di gustosa frutta candita, noci accuratamente selezionate, spezie pregiate e miele, dando vita ad un’eccellenza della pasticceria dal profumo unico e dalla morbidezza inconfondibile.

Perche' si chiamano Cavallucci?

Le prime ricette dei cavallucci risalgono già al XIV secolo. Grazie alla loro capacità di mantenersi morbidi erano il pasto preferito dagli uomini responsabili del cambio dei cavalli nelle stazioni di posta e da questa loro caratteristica nasce il nome.

Ingredienti

PRODOTTO DOLCIARIO DA FORNO CON FRUTTA CANDITA E NOCI
Farina di frumento, zucchero, scorza d’arancia e cedro canditi 15% (scorza arancia, cedro, sciroppo di glucosio-fruttosio, zucchero, acidificante: acido citrico), noci 7,5%, sciroppo di glucosio-fruttosio, miele 2,6%, nocciole 2,6%, miscela di spezie 2,6%, agenti lievitanti: carbonato acido d’ammonio – carbonato acido di sodio – difosfato disodico, fibra di frumento, sale, aromi. Può contenere soia, latte, uova, altra frutta a guscio e semi di sesamo.

Disponibile nei formati:

  • Sacchetto 300g

Dichiarazione Nutrizionale

Valori Per 100g
ENERGIA 1590 kJ
377 kcal
GRASSI
  di cui acidi grassi saturi
7,5 g
0,6 g
CARBOIDRATI
  di cui zuccheri
70 g
28 g
FIBRE 2,4 g
PROTEINE 6,1 g
SALE 0,41 g

Potrebbe piacerti anche

Scopri anche gli altri

Prodotti della tradizione

#sapori1832

Seguici su Facebook e Instagram